Assopita, tra i fiori


Assopita.

Non ti curare degli sguardi.

Assopita.

Non saranno le nuvole a svegliarti,
non ci sarà il linguaggio a scrollarti
né un fulmine

né la luce del sole
ti aiuteranno.

Assopita.

come il battito del cuore,
labbra socchiuse,
respiro lento,

riflesso il profilo verso un mondo nuovo
nel campo dei fiori che ti aspetta.

Assopita,

rilassati senza clamori,
ma alzati alla fine del sole
con l’ultimo saluto
dell’essenza di fiori.
*

Lucia Griffo ©

dedica ad una giovane donna, scomparsa troppo presto

Assopita, tra i fiori

Informazioni su luciagriffo

Amo scrivere: poesie e in metrica (haiku)
Questa voce è stata pubblicata in Dedica, Petalo del Passato, poesia. Contrassegna il permalink.

6 risposte a Assopita, tra i fiori

  1. chiaramarinoni ha detto:

    Splendida e commovente
    un sorriso
    Chiara

  2. orofiorentino ha detto:

    Una dedica che commuove profondamente….bellissima

  3. jalesh ha detto:

    Bellissima dedica a questa giovane donna scomparsa troppo presto

  4. tinamannelli ha detto:

    Bellissima dedica, intensa e commovente, dispiace sentire che qualcuno se n’è andato troppo
    presto

  5. raggioluminoso ha detto:

    Una poesia coinvolgente – in silenzio rileggo e penso a questo tuo omaggio!

  6. Rosemary3 ha detto:

    Una dedica che indubbiamente emoziona tanto per una perdita incolmabile…
    Ros

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.