Archivi del giorno: 6 aprile 2013

Aprile


Avvolti dal risveglio della Natura Inebriati dal profumo dei fiori Circondati da colori scintillanti Proseguiamo il nostro cammino (Jalesh)

Pubblicato in poesia | 4 commenti

LA NEUIT


Non so se qualcuno capisce il piemontese ma Vasco é uno dei miei che scrive bellissime poesie oltre a testi che ho già postato da voi: LA NEUIT Ij son già disvià ma resto lì cogià, sento ël respir visin … Continua a leggere

Pubblicato in poesia | 3 commenti

Preferenze di due settimane


Ho postato le preferenze settimanali delle due ultime settimane… J. https://lanostracommediajalesh.wordpress.com/tema-settimanale/

Pubblicato in poesia | 3 commenti

Video


Ho provato a fare un Video, come vi sembra?

Pubblicato in video | 3 commenti

Aprile


Aprile, accarezzi allettanti acquerelli allorquando, arruffando armonicamente attimi, addolcisci amari amori. Accurato artista, abbeveri acque attinte all’aurora, affascinando assai, anzi alludi ad azzurre attese, amalgamandoti adesso ad altri azzardi.  © Rosemary3 Immagine in rete

Pubblicato in poesia | 3 commenti

Luce – haiku


immagine web Vita abbaglia Fiorire in natura immensa luce Giovanni Monopoli

Pubblicato in Metrica Giapponese | 6 commenti

haiku


si schiude l’alba di un mattino radioso – bocciolo rosa   ***   Flavia   Immagine da Le nuvole di Tokyo https://www.facebook.com/pages/Le-nuvole-di-Tokyo/187962291231079?fref=ts

Pubblicato in Metrica Giapponese | 4 commenti

Luce


L uce perpetua U nica beatitudine C eleste che E ternamente manifesti.

Pubblicato in acrostico | 7 commenti

Tautogramma


Ansia attende Amore. Aprimi altri albori. Ancor Amo altera attesa. Aspettami Accusami Amami Accettami… @ orofiorentino

Pubblicato in poesia | 6 commenti

Petalo del Passato del mese di marzo 2013


Ho postato il Petalo del Passato del mese di marzo 2013 Miele di Zagare m’è il ricordo di Raggioluminoso

Pubblicato in poesia | 10 commenti

Paura


Lontana eppure sei in me. Distaccata eppur così presente. Rannicchiata su te stessa te ne stai. Temo la tua venuta, tu sei ombra, non voglio che oscuri la mia luce. Ma.Vi.

Pubblicato in poesia | 5 commenti

l’Io…


IL DUPLICE IO DI UN BAMBINO Scoprirai presto che la vita sarà strana, bambino mio. Il tuo Io ancora piccino dovrà scontrarsi con troppi ..si e no… a te ancora incomprensibili. La tua volontà sarà guidata, scortata: per proteggerti. Fino … Continua a leggere

Pubblicato in pensiero | 3 commenti

Ride la primavera


(…) Pur tu, solinga, eterna peregrina, Che sì pensosa sei, tu forse intendi, Questo viver terreno, Il patir nostro, il sospirar, che sia; Che sia questo morir, questo supremo Scolorar del sembiante, E perir della terra, e venir meno Ad … Continua a leggere

Pubblicato in poesia d'autore | 3 commenti

Se potessi partire


NEL VENTO ..NEL CUORE Parto per boschi lontani. Silenzi e poesie lucide ombre di piccoli fiori. Nuove albe nel vento e nel cuore. Io, la mia ombra e un raggio di sole. Orofiorentino

Pubblicato in poesia | 4 commenti

Tornunu li runninieddi…


Çiauru finu di ggesiminu si senti oggi ‘nta l’ària: sarrà pirchì è primavera? China di çiuri e’ ‘a mènnula e ìnchi di suli l’arma… Turnati su’ i rrunninieddi purtannu ‘n suli ca ‘nto cori tràsi… ‘Na canzuna cantu ca l’arma … Continua a leggere

Pubblicato in poesia dialettale | 4 commenti

Si


dolce novità- le due mani intrecciate hanno detto si Ma.Vi. Un piccolo e modesto dono al nostro Giorgio e alla sua futura sposa. Auguri infiniti. Ma.Vi.

Pubblicato in Dedica, Metrica Giapponese | 4 commenti

L’evento


A prima vista sembra un tavolo da giardino, uno di quelli che vedi all’interno di un parco, con quei due anelli che danzano l’hula hoop attorno al tronco di un grande albero. Il cedro del Libano è abbracciato da un’opera … Continua a leggere

Pubblicato in racconto | 4 commenti