AQUILONI, ANIME


Li vedi lassù gli aquiloni?

Girano come sfere, sfere che

sembrano impazzite, ma quel girare

è una benedizione che si posa ai piedi

del cielo, ai piedi della luce più alta,

e sembrano due anime venute fuori dal tormento,

sospese tra le dita di un Dio, che non le ha mai

maledette e non le ha mai divelte dalle terre,

e loro girano insieme con gli occhi pieni di pace

col sapore del mattino nuovo che non condanna più,

ma li stringe a sé senza farli tremare, con una carezza d’amore

Questa voce è stata pubblicata in poesia. Contrassegna il permalink.

6 risposte a AQUILONI, ANIME

  1. jalesh ha detto:

    Incantata dai tuoi splendidi versi

  2. tinamannelli ha detto:

    Ma è stupenda……complimenti

  3. jekyllundhyde ha detto:

    Un significato religioso molto particolare superlativo

  4. poetanelcuore78 ha detto:

    grazie di cuore, troppo buoni 🙂

  5. raggioluminoso ha detto:

    Luca sei bravissimo … non ci sono dubbi!!!

  6. Rosemary3 ha detto:

    Stupenda similitudine che indubbiamente da’ forza ai tuoi incantevoli versi, Luca…
    Complimenti
    Ros

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.