Archivi del giorno: 1 ottobre 2012

Il libro delle ore


  Inutili preghiere affido alle pagine portate dal vento   vorrei rilegare i momenti più belli, uniti nei fascicoli del mio passato   ma nella biblioteca dei miei giorni, sfugge il libro della memoria.                                                  

Pubblicato in poesia | 3 commenti

Ben vorrei trovarla sola


  Ben vorrei trovarla sola, che dormisse o facesse finta di dormire, per rubarle un dolce bacio, non avendo l’animo di richiederglielo. Per Dio, signora, quanto poco godiamo dell’amore! Vassene il tempo e noi perdiamo il meglio. Dovremmo corrispondere con … Continua a leggere

Pubblicato in Dedica, poesia | 7 commenti

ACROSTICO…AUTUNNO


ACROSTICO…AUTUNNO O gni giorno lasci fuggir le foglie. T uoi questi nuovi giorni T u mese…fra un arrivederci e un addio. O spiti belle poesie e carezze di vento. B riciole di sole scintillano fra rami. R ugiada si posa … Continua a leggere

Pubblicato in acrostico | 3 commenti

La mitologia e le piante


CIPARISSO – Bellissimo giovane amato da Apollo, per errore uccise un cervo da lui allevato e al quale era molto affezionato. Non sopportò il rimorso il dolore per la sua perdita e si diede la morte. Apollo lo trasformò in un … Continua a leggere

Pubblicato in racconto | 5 commenti

Dante e la memoria….


Si racconta che Dante avesse una memoria eccezionale. Un giorno fu fermato per strada da uno sconosciuto, il quale gli chiese: Qual è l’alimento più buono del mondo? L’ovo, rispose Dante. L’anno successivo lo stesso uomo incontrò nuovamente Dante nella stessa … Continua a leggere

Pubblicato in racconto | 2 commenti

Nell’abbandono


penombra ambrata silenzio senza tempo luce sottile . oscura l’alba sulla strada dirupi nell’abbandono * poesia in metrica di Lucia Griffo fotografia dalla pagina: De Brocéliande à Avalon ***

Pubblicato in Metrica Giapponese, poesia | 3 commenti

La Palazzina Cinese


Nel dicembre del 1798, in fuga da Napoli (ove regnava col nome di Ferdinando IV), Ferdinando III di Borbone e la moglie Maria Carolina sbarcarono a Palermo, ben accolti dalla nobiltà cittadina. Il re, amante della caccia, volle subito acquistare … Continua a leggere

Pubblicato in curiosità | 2 commenti

BELLA COME TE


Bella come solo tu sai essere. Via Margutta Cielo e terra della tua magia.   Fontana di  Trevi Tre fiumi incancellabili…amabili s’inchinano  a chi di te sa veramente godere.   Il Tevere Forte, immane come la sua storia. Un po’ … Continua a leggere

Pubblicato in Dedica | 3 commenti

Non basta guardare….


Non basta guardare, occorre guardare con occhi che vogliono vedere, che credono in quello che vedono. Galileo Galilei    Ma.Vi. by Tina Mannelli

Pubblicato in Aforisma | 3 commenti

Dove sei…Ispirazione?


DOVE SEI…ISPIRAZIONE? Porca miseria: ho perso ISPIRAZIONE È fuggita senza ragione? O bella signora dal dolce madrigale Mi lasci così: tal quale? Torna mia cara, lesta… senza di te mi fa mal  la testa. Guardo giù dalla finestra, corro al … Continua a leggere

Pubblicato in pensiero | 4 commenti

Ottobre


Ovattata orma ospita opulente ombre, oltremodo occulte, operando ognora originali ospitalità…  © Rosemary3 Immagine in rete

Pubblicato in poesia | 3 commenti

Benvenuto uomo d’autunno …


    Ma io so vedere proprio come sei quell’uomo dell’autunno che scordare non potrei, sento sempre freddo da quando sei andato via…. è triste l’inverno senza la tua malinconia

Pubblicato in musica, pensiero | 3 commenti

Mai vorrei che qualcuno udisse…..


Mai vorrei che qualcuno udisse il dolce canto degi uccellini tranne quelli che sono innamorati, perchè niente mi rinfranca com gli uccellini nella piana  e la bella cui sono sottomesso: lei mi piace più che canzone, volta o lai di … Continua a leggere

Pubblicato in Dedica, poesia | 5 commenti