Domani


In questa notte prepasquale
Respiro l’odore della luna
Che mi guarda sorniona
E m’invia interrogativi di luce
Dal bagliore diamantino
E mi domando
Cosa vorrà mai rivelarmi
Ch’io non conosca di me
Divinando il mio destino
Dispiegandolo
Come sindone pietosa
Sul dolore del giorno
Che verrà…

domani…

Informazioni su annysea

Nulla da dichiarare
Questa voce è stata pubblicata in poesia, post guidato. Contrassegna il permalink.

4 risposte a Domani

  1. jalesh ha detto:

    Stupendi questi versi di attesa guardando la luna che chissà cosa vorrà dirti di così importante ….

  2. Rosemary ha detto:

    La luna, pallido globo, che arrovella i destini umani…
    Ros

  3. jekyllundhyde ha detto:

    C’è sempre questa Luna fra di noi…versi super superlativi

  4. orofiorentino ha detto:

    Cara….semplicemente bellissima nella sua profonda intensità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.