Flash musicale


FLASH MUSICALE

La canzone scorre piacevolmente, ma con l’andar delle parole, un retrogusto ‘dolceamaro’, come certi ricordi, mi raggiunge e mi sovrasta.

“Ciao, ciao, bambina, un bacio ancora, … …
… vorrei trovare parole nuove, ma piove piove …”

L’avevamo scelta come la “nostra canzone”, anche se il tema non era proprio attinente.
Erano le prime ore, del primo giorno del 1958.
Una grande trasgressione essere fuori ancora a quell’ora.
Ma era un momento speciale, l’eventuale prezzo da pagare poi a casa, sarebbe stato risibile al confronto della gioia che stavamo vivendo in quel momento, e che nessuno ormai avrebbe più potuto portarci via.
Ricordo il primo bacio, un giardino pubblico, una panchina accanto ad un’edicola, ancora chiusa.
Passò un furgoncino per la consegna dei quotidiani del mattino, buttò a terra alcuni pacchi di giornali arrotolati, e noi per gioco, a cercare di leggere i titoli della prima pagina, per vedere se “il nostro amore era già di dominio pubblico”.

Chissà se anche lei in questo momento sta vedendo e sentendo.
L’ascolto di questa trasmissione è solitamente altissimo.
Chissà se ricorda, cosa ricorda; chissà se anche lei in questo momento ricorda questo ricordo.
Che ricordo!
Chissà dov’è, con chi è. Sarà una bella signora, così come allora era una bella ragazzina.
Provo un leggerissimo brivido di piacere, come avvolto da una tiepida brezza di mare.
Ho la sensaszione d’averla seduta qui, accanto a me.
Mi lascio andare al piacere di pensare che, a chissà quanti chilometri di distanza, o perchè no magari nella stessa città, stiamo facendo la stessa cosa: la ‘rivisitazione’ di una meravigliosa emozione.
Vivere la stessa emozione nello stesso momento: quasi una complicità.

E la canzone va,

” … è pioggia o pianto, io non lo so, …
…. c’era una volta, poi non c’è più … …”

Stefano Franco Sardi
09/03/12 – 037

Questa voce è stata pubblicata in racconto. Contrassegna il permalink.

4 risposte a Flash musicale

  1. jalesh ha detto:

    I ricordi non si dimenticano ed è bello a volte come dici tu la rivisitazione di una meravigliosa emozione…bellissimo racconto

  2. Rosemary ha detto:

    Stupenda pagina intinta di indimmenticabili ricordi…
    Ros

  3. jekyllundhyde ha detto:

    Un ricordo che rimarrà per sempre nel cuore flash musicale superlativo

  4. orofiorentino ha detto:

    Che meraviglia………..Mille complimenti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.