Omaggio al Maestro* – Flavia


 

sogna il maestro –

attraverso la pioggia

raggi di sole

***

Flavia

(immagine dal web )

*  E’ un omaggio al grande maestro del cinema giapponese Akira Kurosawa e più in generale alla straordinaria cultura del Paese del Sol Levante.

Il film Sogni (Akira Kurosawa’s Dreams, in lingua originale) si compone di otto episodi in cui il regista ripercorre in forma poetica e metaforica alcune tappe della sua vita. Il  primo di questi episodi si intitola  Sole Attraverso La Pioggia (Sunshine Through The Rain) e l’immagine qui riprodotta, utilizzata anche per la locandina del film, si riferisce proprio a questo episodio. 

Informazioni su flaviafra

Non sono ma siamo, al plurale... Flavia e Francesca, una donna e una ragazza, mamma e figlia. Oltre ad essere legate da un immenso affetto, siamo accomunate dallo stesso amore per la lettura e la scrittura, e da qui nel 2010 è nato Filintrecciati. I primi post apparvero su Splinder e sono ora archiviati su http://filintrecciati.iobloggo.com/ Dalla fine del 2011 siamo qua su Wordpress e ospitiamo spesso anche un amico, Luigi, che ha scoperto proprio con noi la poesia giapponese e vi si è appassionato. Benvenuto a chiunque passi di qui. Buona lettura!
Questa voce è stata pubblicata in Dedica, Metrica Giapponese. Contrassegna il permalink.

6 risposte a Omaggio al Maestro* – Flavia

  1. jalesh ha detto:

    Una dedica stupenda per questo regista…che attraverso la pioggia…riesce a sognare….e realizzare episodi bellissimi

  2. jekyllundhyde ha detto:

    Superlativi i tuoi versi dedicati a questo Maestro del cinema giapponese

  3. orofiorentino ha detto:

    Un grandissimo Maestro per una Dedica Superba

  4. annysea ha detto:

    è un’immagine strarordinaria…è davvero un arco-ponte tra la terra e il cielo…

  5. Rosemary ha detto:

    Stupendo omaggio ad un Grande del cinema giapponese…
    Ros

  6. Eufemia ha detto:

    Questo è stato il primo film di Kurosawa che ho visto ed è stato un po’ il battesimo del fuoco perché non è una pellicola per tutti. Occorre avere una grande concentrazione e un pizzico di spirito zen per poter arrivare fino alla fine e gustare in toto la bellezza delle storie raccontate negli scenari mozzafiato del Giappone.
    L’ultimo episodio credo costituisca la summa di questo capolavoro, un inno alla speranza, un ritorno alla primavera, ai sogni appunto, con musica, petali che cadono dai sakura blossom.
    Un omaggio che ho apprezzato moltissimo, grazie Flavia!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.