Ti regalerò il sole


Ti regalerò il sole

Immagine | Posted on di | Lascia un commento

Nuovo arrivato


Ramo di Parole

Copertina morbida, 84 Pagine
Ramo di Parole

Una raccolta di poesie brevi e dei miei primi haiku scritti nell’ anno 2012. Quando ho cominciato a leggere la metrica giapponese era amore a prima vista e mi sono affascinato subito per la loro immensità di messaggi che trasmettono… Buona lettura.
Pubblicato in poesia | Contrassegnato | 1 commento

Tutto in tinta


Cuscino, collare, bretelline…tutto in tinta !

vacanze elba 2004 155

foto personale @ Orofiorentino

Pubblicato in fotografia | 1 commento

Niente allarme


Tranquilli…alla macchina ci penso io!!! Foto scattata domenica scorsa….per andare a fare una bella corsa al mare.

Ma.Vi

Foto personale

Pubblicato in fotografia, post guidato | 4 commenti

Cerca la strada


Apri gli occhi del cuore
e cerca la tua strada
vedrai l’amore
intorno a te.

Apri gli occhi del cuore
vedrai il sorriso di un bimbo
e gli uccelli volare.

Apri gli occhi del cuore
c’è la vita intorno a te
nel bacio degli innamorati
nella musica che ascolti.

Apri gli occhi del cuore
e troverai la tua strada.
Ma.Vi

Immagine rubricacuori.blogspot.com

Pubblicato in poesia, post guidato | 3 commenti

San Giorgio


 son bolle di gioia
respiro d’amicizia
che dilata nel tempo

mondidascoprire

George http://www.ilpost.it/2014/04/18/retablos/george-2/

Pubblicato in Dedica, Metrica Giapponese, post guidato | 3 commenti

Scatti. (Animali)


image

Vi dedico questo scatto personale,dove deserto, cielo e animali si incontrano in una emozione forte da vivere.

Foto & Dedica: Ronny Tresor.

Pubblicato in fotografia | 4 commenti

Clandestino a bordo


Se guardate bene in alto a destra c’è un gabbiano posatosi sulla murata del traghetto. Da Piombino all’Isola d’Elba, lo fanno spesso di farsi trasportare a sbaffo !!!

vacanze elba 2004 148

foto personale @ orofiorentino

Pubblicato in fotografia, post guidato | 3 commenti

Sembra cattivo ma…


Leone intagliato nel legno

vacanze elba 2004 013

foto personale @ orofiorentino

Pubblicato in fotografia, post guidato | 3 commenti

….HAIKU 2


Nel crepuscolo
Ritorno alla tua luce
Luna sul desco

@ Orofiorentino

Pubblicato in Metrica Giapponese, post guidato | 7 commenti

Un merlo solitario…


cimg0343

Pubblicato in fotografia, post guidato | 5 commenti

Keiryū


La luna un canto tesse
attorno al desco sta la luce
ancor un ritorno attende

Con il crepùscolo la sera
d’amabili attese si copre

© Rosemary3

Rielaborazione grafica di Rosemary3

www.letteratu.it

Pubblicato in Metrica Giapponese, post guidato | 6 commenti

Pensieri di cristallo


Far ritorno al crepuscolo
pensieri di cristallo
assomigliano alla luna.
La sua luce
così eterna sorride
mentre mi avvio verso il desco.

@ orofiorentino

Pubblicato in poesia, post guidato | 5 commenti

Pappagallo


IMG_5267Foto Personale

Pubblicato in fotografia | 8 commenti

L’amore per gli animali


Non sottovalutare gli animali.
Sanno darti,
senza parlare,
l’amore di cui hai bisogno.

Nella foto la dolcissima Iris
Imma Gaglione

20140423-115724.jpg

Pubblicato in fotografia | 8 commenti

Ape


DSCF0379 DSCF0377

Era il mio appartamento a Firenze…la parete dietro al divano…una serie di scatti appesi…

Una sera, tornata dal lavoro (facevo la cameriera ed erano le 2 di notte…) mi prende l’estro artistico e disegno sul muro, la ‘mia apina’ …

All’alba del nuovo giorno la decorazione della parete era finita, e io avevo sul muro una nuova ‘amica’…

 

Pubblicato in fotografia, post guidato | 11 commenti

Per sempre


Per sempre

Altro che per sempre
la LUNA,
quella che abbiamo ammirato tante volte insieme,
continuo a guardarla
ma da solo,
la sua LUCE mi rende soltanto più pallido e fa scintillare le lacrime che scendono giù veloci,
come il sole nel mare
prima del Crepuscolo.
Non esiste il “per sempre” adesso lo so anch’io
e quando RITORNO a casa tutte le sere,
lo comprendo ancor di più…
Non preparo il DESCO per due,
non lo preparo per niente e quel talamo in cui rifiorivamo
è diventato il mio sepolcro.

Pubblicato in fotografia, pensiero, post guidato | 20 commenti

Margherita


P1000066

 

Ghita la trovatella, foto personale

Pubblicato in fotografia, post guidato | 8 commenti

Luce……acrostico


L uce sul desco
U na falce di luna si annuncia nel
C repuscolo il contadino fa il suo ritorno
E nella casa amorevolmente aspettano

Ma.Vi

Immagine moartgallery.blogspot.com

Pubblicato in acrostico, post guidato | 5 commenti

Istinto felino…


image

Ho visto nei tuoi occhi
il feroce istinto
che l’uomo purtroppo
si ostina a soffocare
sotto maschere senza sapore…
…diventando preda di sé stesso.

Pensiero: Carlo Galli
Fotografia: Claudio Palini

Pubblicato in fotografia, pensiero, post guidato | 10 commenti

Le mie notti


belindaraffaeli:

Questi sono gli amori piu belli e infiniti.

Originally posted on Carmelo Caldone:

Nei pendii dell’universo

fra le cascate roboanti dell’umano soffrire

si esalano le miei notti.

Queste sono le mie notti

e quanto vorrei che voi tutti

nelle penombre delle vostre stanze

le possiate abbracciare

come un  segno di rapido lampo

quando toglie ogni fredda indifferenza

nell’enormità dei cieli.

Queste sono le miei notti

anche per te..amata mia

e capirai in questo crollo di stelle

che non saranno mai le presenze dei corpi

a raggiungere la pienezza di un grande amore

nè le vaghe promesse terrene del sempre

a fermare il fluente respiro della nostre anime.

Restiamo come incompiuti voli

sul seno di Venere

e chiudiamo gli occhi alle tenebre

per poi aprirli

in una luce senza fine.

Carmelo Caldone

View original

Pubblicato in poesia | 6 commenti

Smilla


a Smilla, una splendida cagnolina maltese.

Corri fiocco di neve, corri artigliando il pavimento, con la tue orecchie che si aprono fendendo l’aria e le tue zampine che picchiettano il marmo. La luce del giorno sta calando. Ti arresti all’improvviso scivolando in avanti. Punti il muso verso la porta, muovi le tue narici umide, senti il rumore dell’ascensore che si ferma al piano, abbai. Vedi l’uomo che entra in casa, le corri incontro guaiendo, scodinzoli saltellando, spingendo le sue gambe con le tue zampe anteriori. Sei felice, inizi una danza sul tappeto, ti arrotoli tutta poi ti fiondi, improvvisando finti agguati, contro le sue gambe. Spingi, saltelli, abbai, poi fuggi. Giochi, speri che ti accompagni fuori, in quel mondo ricco di tracce olfattive, di odori che brillano di più della tua vista monocromatica, mentre il crepuscolo ammanta ogni cosa. Addenti il tuo collare e lo strascini sino ai suoi piedi, poi scodinzoli in attesa. Speri che capisca che soddisfi il tuo desiderio. Ma l’uomo, seguito dalla tua padrona, la tua madre adottiva, infila una porta e va a sedersi davanti a quello scatolone luminoso. Sono ben strani gli uomini, Smilla. Rassegnata li segui. Salti sulla sedia e l’uomo ti accoglie sulle sue ginocchia, punti il muso verso la sua mano appoggiata a quella strana zampa di plastica unita da un filo; festosa gli lappi la mano mentre lui con garbo ti sposta il muso e picchietta con le dita su un rettangolo con dei quadrati scuri. Su quella specie di televisore ondeggiano dei segni, degli insetti strani, mentre la luna fa capolino dalla finestra. Salti a terra, ti sposti nell’altra camera, richiamata da un rumore improvviso. La donna abbandona il desco e infila il corridoio, è un ritorno al computer, mentre tu trotterelli e ti sposti in un angolo della camera, ritorni sulla sedia della tua padrona, allunghi le zampine e appoggi contro il musetto, ti abbandoni e socchiudi i tuoi occhi color ossidiana. Sogni.
Sei in un prato ricco di odori, corri tra l’erba, senti l’umidità della terra che sale alle tue narici, starnutisci. Corri, con la lingua che lambisce l’aria. Lontano, dove finisce il grigio del prato e inizia la massa più scura del bosco. Ti fermi, volti la tua testolina tutta scarmigliata in cerca della tua padrona. La vedi che ti sta seguendo. Rassicurata riprendi la tua corsa.
E allora, nel sonno, guaisci felice.

Pubblicato in post guidato, racconto | 4 commenti

KIRA


Immagine

 

E questa era la mia dolcissima Kira !!

Pubblicato in fotografia, post guidato | 5 commenti

Notte


notte livida
degli oscuri pensieri
un nuovo giorno

(Jalesh)

 

Pubblicato in Metrica Giapponese | Contrassegnato | 12 commenti

A due voci


Non c’è ritorno (se non nel partire).
Sul desco lacrime (ed apparenze).
Veloce è il calar della luce di luna (lo senti? Lo ascolti?)
E il crepuscolo giunge (ed è già la fine).

Prima del tempo è dunque la notte.

20140422-234840.jpg

Pubblicato in fotografia, pensiero, post guidato | 10 commenti