Il canto dell’allodola


Parecchi anni fa in un vecchio casale costruito sulle terre etrusche di Tuscania, Vittoria visse un’esperienza che non dimenticherà mai. Il casale ristrutturato aveva portato alla luce l’entrata di una tomba etrusca e da quel giorno, tutti si chiedevano chi fosse stato sepolto…..ovviamente non si poteva scavare ancora sotto le fondamenta, e sconsacrare una sepoltura,  ma da quel poco che aveva appreso dalle letture sulle sepolture degli etruschi doveva essere la tomba del servo di un padrone di allora….eh! sì… chiudevano la tomba del padrone con quella del servo che lo seguiva anche dopo la morte. Ogni giorno Vittoria cercava fra le macerie rinvenute un qualcosa che la potesse soddisfare di quella scoperta. Grande fu la gioia quando scoprì una specie di fischietto per il richiamo delle allodole. Lo lavò ben bene e si mise a fischiare: un suono dolce, proprio un richiamo avvolgeva la valle, ma di allodole nemmeno l’ombra. Lo custodì gelosamente e per quel giorno la sua attenzione fu sempre rivolta alla ricerca di qualcosa che le potesse dare una risposta circa la tomba ritrovata. Al mattino seguente Roberta fu svegliata da un canto armonioso, tale da sembrare il suono del fischietto, balzò dal letto ma l’allodola non si vedeva.  E chi era che fischiava??? Ormai sono anni che nella bella stagione viene svegliata da quel canto melodioso quanto misterioso….chi sarà?? colui che possedeva il fischietto, risvegliato dal ritrovamento, o la suggestione di Vittoria??? A voi il finale….

Jalesh

Pubblicato in Mini racconto, post guidato | 1 commento

Il sovrannaturale ci circonda


IMG_9128.JPG

Pubblicato in fotografia | 6 commenti

Petite Onze….Cerchio


Cerchio
che scivola di lato
sulla riga disegnata
 passo trova
tempo

@ Orofiorentino

Pubblicato in Le Petit Onze, post guidato | 2 commenti

petit-onze FANTASMI


Fantasmi

irreali ectoplasmi che svaniscono

nel sovrannaturale giorno

dimenticati oggi

circondano

oddonemarina – immagine web

Pubblicato in petit-onze | 4 commenti

Pensiero Passo doble


Il tema del ballo era il paso doble, un passo di danza difficile.  Attorno ad un cerchio dovevamo seguire la riga tracciata sulla pista da ballo e volteggiare su di un lato… divertentissimo.

Pubblicato in pensiero, post guidato | 13 commenti

Lei


old_man____by_JoaGna

Non ero così
lo sono diventato
il tempo mi ha cambiato
la sua mancanza
mi ha devastato
prima il cuore
e poi l’anima.
Ho le stesse parole di sempre
quelle che le dicevo una volta
le più tenere
le più sentite
quelle che le piaceva sentire.
Non le pronuncio più ormai
da tempo troppo quanto basta
per essersi fatte vuote
nel vuoto solo ogni tanto
a bassa voce le sento
appiccicate sulle labbra
ma non sono così dolci
come quando le sussurravo a lei.
E la guardavo negli occhi
incantato della sua
meravigliosa bellezza
le stringevo le mani
la portavo al mio petto
per stringerla ancora e ancora
quando tempo mi dovrò
dannare la vita quel che mi resta
senza lei.
Sono vecchio dentro e fuori
ogni ruga mi ricorda lei
ogni assenza mi parla di lei
come i miei passi lenti
solo interminabili passi vuoti.
Non c’è differenza
della vita ora
era allora che
c’era qualcosa di differente.
Mi manchi !!!

Egyzia72

Pubblicato in Petalo del Passato, poesia | 4 commenti

Il cerchio infinito


cerchio1

Ad ogni passo
un nuovo cerchio

Nessun lato 
ad offrirmi la possibilità
della scelta

nessuna riga
da poter scavalcare

Nel cuore ascolto
sempre la stessa musica

lo stesso tema
che si ripete all’infinito

 

Lucia Boggia

 

Immagine da elogiodelcerchio.wordpress.com

Pubblicato in poesia, post guidato | 21 commenti

Passo di danza


Passo di danza leggero
il tema della musica
mi fa girare in cerchio
veloce come trottola
mi fermo su un lato
del palcoscenico.
Riprendo la danza
seguendo una riga immaginaria
fra gli applausi scroscianti.

@ Orofiorentino

Pubblicato in poesia, post guidato | 5 commenti

Sospetti – Le Petit Onze


Sospetti
che nel crepùscolo planano
fra i pensieri
con tèdio
annegano

© Rosemary3

www.galleriaroma.it

Immagine rielaborata

Pubblicato in Le Petit Onze, post guidato | 14 commenti

memoria smarrita


dubbio

rimane tra le righe 

al toccar bene

come memoria

smarrita

Le Petit-Onze

Pubblicato in Le Petit Onze, post guidato | 6 commenti

Tra riflessi e ricordi


foto personale

tra riflessi e ricordi

Pubblicato in fotografia, post guidato | 8 commenti

Le Petite Onze… Pipistrelli


Pipistrelli
brutti come i sospetti
che mi circondano
volano scuri
crudeli

@ Orofiorentino

Pubblicato in Le Petit Onze, post guidato | 5 commenti

Cristalli di Luce


IMG_7049

foto personale

Pubblicato in fotografia, post guidato | 12 commenti

Pensieri positivi


Sto prendendo possesso della mia vita..di nuovo…
In questi ultimi anni mi ero un pó spenta…
Ora sto ricominciando… una luce nei miei occhi è apparsa… quella è la voglia di ricominciare…
Anche se non cambia nulla, nel senso che il lavoro rimane quello, la vita di coppia c è sempre…
Non so cosa sia capitato dentro di me, ma lentamente mi stavo spegnendo… ora è il momento di tornare a risplendere…

Pubblicato in pensiero | 9 commenti

Nel chiostro… Le Petit Onze


Padova
la città del Santo
preghiera e amore
nel chiostro
pace
Ma.Vi

Ieri eravamo a Padova per l’immancabile visita al Santo, eravate tutti con me ed insieme abbiamo pregato. Vi auguro una serena settimana e vi abbraccio… baciuzzi

Immagine http://www.epadova.com

Pubblicato in Le Petit Onze | 8 commenti

Ogni giorno


Ogni giorno il tema cambia,
il cerchio si restringe.
Il passo si fa pesante sul
lato sinistro della strada.
Il tuo affanno segue una
riga di pensiero, che porta
all’esasperazione.

Pubblicato in poesia, post guidato | 14 commenti

Abbiamo una nuova redattrice


Sono lieta di accogliere come redattrice del multiblog LaNostraCommedia

Lulasognatrice

Pubblicato in comunicazione | 20 commenti

insieme


lieve
è tempo che va
come un fiume
al mare
insieme

 

mondidascoprire

Pubblicato in Le Petit Onze, poesia | 3 commenti

Tanka


vetta

ciel che distende
il velo della notte
àulico sentir

in alte vette chiare
simbolici addii vociar

@ orofiorentino

Immagine da..http://www.nationalgeographic.it/.

Pubblicato in Metrica Giapponese | 8 commenti

Sera…


Scende silenziosamente la sera…
In lontananza cigola
un carro e
d’
un velo di tristezza
avvolge.

Nella magìa seròtina
si scioglie l’attesa:
sommesso pianto di fanciulla,
mentre la luna intesse trame d’argento…

© Rosemary3

Immagine rielaborata

tusitala.blog.kataweb.it

Pubblicato in poesia | 11 commenti

L’ultima mossa


Come Laura nell’aria si nascondeva,
così nei miei versi ciò che amore pareva

e non è nasconder vorrei,
agli altri celando quel che per Amore farei.

Ma no, non a te l’Incanto di questo ardore
terrò occultato! Ormai ogni carta il mio cuore

ha svelato: l’ultima mossa a te ha lasciato.

 

Lucia Boggia

Pubblicato in poesia | 13 commenti

Haiku (Onde)


onde fluttuanti
alta marea nel cuore-
tristi sibili

(Jalesh)

…..sulle note di Corde Oblique ” Le onde”

Pubblicato in Metrica Giapponese, musica, video | Contrassegnato | 18 commenti

petit-onze MUSICA


Musica
emozioni libere, con note
che scaldano anime,
poesia soave
consolante

oddonemarina

immagine web

Pubblicato in Le Petit Onze, poesia | 11 commenti

..felicità


Sentire il mio bimbo ridere perché gioca con il suo papà. ..

Pubblicato in pensiero | 7 commenti

Curiosità…l’esercito di Terracotta


L’esercito di terracotta è una scoperta archeologica cinese. È formato da 6.000 a 8.000 guerrieri in terracotta (non lo si sa con certezza poiché gli scavi sono ancora in corso), vestiti con corazze in pietra e dotati di armi. Queste statue erano di “guardia” alla tomba del primo imperatore cinese Qin Shi Huang (260 a.C – 210 a. C.). Di queste statue sono state riportate alla luce solo 500 guerrieri, 18 carri in legno e 100 cavalli in terracotta. Tale sito archeologico si trova vicino a Xi’an, nella provincia Shaanxi della Cina.

Secondo la testimonianza dello storico cinese Sima Qian, nato un secolo dopo la costruzione del mausoleo, tale costruzione fu un vero e proprio affare di stato, al quale presero parte oltre 700.000 prigionieri nel corso di 10 anni di lavoro.

Fino ad ora non è stata trovata una statua uguale ad un’altra.

Un’opera spettacolare.

Immagini e notizie dalla rete

Orofiorentino

Pubblicato in curiosità | 3 commenti