In quel tempo


Era in quel tempo, in quei giorni per metà confusi e per metà abulici che tu eri comparsa nella mia vita. Ascoltare la tua voce era come ascoltare una canzone, mentre il tuo profumo, dopo aver saturato le mie narici, saliva alto verso il cielo. E il cielo, quel giorno, era di un azzurro meraviglioso, quasi a rimarcare quell’evento.
Una pagina della nostra futura vita.

Pubblicato in pensiero | 2 commenti

Andar via…


Non so perchè…ma se vado via, so che tornerò !

vacanze elba 2004 118

foto personale

@ Orofiorentino

Pubblicato in fotografia, pensiero | 6 commenti

Brucia


Brucia

Assorbimi nel tuo abbraccio,
come la terra assorbe la pioggia.
Sciogliti dentro di me,
come cera nel fuoco.
Consuma i nostri corpi,
come fossero tizzoni ardenti.
Brucia e ancora brucia,
come incendio nel bosco.
Avvinghiati a me,
come una catena.
E infine
assimilami,
come fossi il tuo unico nutrimento.

Pubblicato in poesia | 8 commenti

LA FAVOLA


Una bella favola, nella quale

si racconta tanta felicità.

Ma le favole esistono?

Chissà il domani lo rivelerà.

L’ottimismo è una dura salita,

forse solitaria.

Una voce un racconto,

placheranno questi dubbi?

Perché la serenità nella favola

sembra lontana.

Allora ne raccontiamo un’altra.

 

oddonemarina

Pubblicato in poesia | 6 commenti

Melodia stonata


Sogni ingabbiati nell’anima
Speranze agognate nel cuore
Momenti ingialliti dal tempo
Strade vuote scivolose e bagnate
Uccelli sui rami secchi di alberi
Melodia stonata che viene da lontano
Mani gelate dal freddo di quest’oggi
Scrigni chiusi per sempre in mare
Nuvole di sabbia che ti circondano
In una infuocata  danza afro americana
Un sigaro illuminato su di una poltrona
Valigia pronta per salpare nei mari
Cinguettio timido di un solo passero
Giorno felice in cui il sole fa capolino
Il Mondo tace non ha più altro da dire

(Jalesh)

Pubblicato in poesia | 12 commenti

O se tu sei bellezza ed infinita perfezione…


20140416-190431.jpg

Pubblicato in fotografia | Contrassegnato , , , | 10 commenti

Lentezza


Con lentezza
vivere vorrei
come il sole lentamente
scende al mare
così vorrei
vivere il tuo amore
come mano gentile
accarezza la pelle
con lentezza così
ogni momento di vita
assaporare
Lentamente chiudere gli occhi
e sognare.
Ma.Vi

Immagine http://www.mestieredimamma.it

Pubblicato in poesia | 6 commenti

stride il rumore


stride il rumore
vento che piega i rami
a spezzar primavera

mondidascoprire

 

Forum NikonClub.it > Vento Di Primavera

Pubblicato in Metrica Giapponese | Contrassegnato | 5 commenti

Due corpi vuoti


Avanti. Spogliati.
Fai scivolare il tuo corpo sul mio.
Entrami dentro.
Ansima di piacere.
Svuotati in me.
È rimasto solo questo.
Due corpi vuoti.
Niente cuore.
Niente anima.
Niente amore.
Prendilo come un addio.
Non voglio più silenzi.
Basta delusioni.
Adesso allontanati.
E quando ti sarai ripreso da questo piacere,
ascolta il buio.
Sono andata via.

Imma

20140416-170703.jpg

Pubblicato in amore | Contrassegnato | 16 commenti

…introspezione…


IMG-20140416-WA0005

-

si sopravvive

come fiori di loto

guardando in alto

-

Carlo Galli

Foto by

Claudio Palini

Pubblicato in Metrica Giapponese | Contrassegnato , , , , , , | 18 commenti

Rosso tramonto


immagine web

rosso tramonto

Acque limpide… accarezzanti

l’azzurro ciel immerso

gabbiani in volo zittenti… osservanti

nuda vastità dell’universo.

L’imbrunir al sol calante

mar riflette rosso tramonto

linea sottile all’orizzonte

a mostrar festante…

vision d’incanto

Giovanni Monopoli

Pubblicato in poesia | 5 commenti

Giovinezza…


… Alitar di farfalla che su bocciolo di rosa s’adagia e… presto vola via!

© Rosemary3

www.davincicollection.net

Pubblicato in Aforisma | 14 commenti

…fare l’amore…


artleo.com-9960

Fare l’amore era diventata ormai

solo un’effimera evasione

per accrescere l’illusione

che tutto andasse bene.

Era come  voler spazzare le foglie secche

in una ventosa giornata autunnale.

Carlo Galli

(foto dal web)

Pubblicato in Aforisma, amore, Eros, fotografia, pensiero | Contrassegnato , , , , | 7 commenti

La trasparenza del vento


Foto-x nc

Soffi polvere nel dedalo
di sorrisi assenti.
Vorresti circuire gli attimi, blandire
i giorni che compongono i tuoi anni.

[C'è tutta la leggerezza del momento,
dove il pensiero è pausa e l'istante luce].

Una striscia bianca divide
la corsia dei pensieri, i tuoi
giorni sono fogli incollati
nell’archivio della memoria.

Voli, con la trasparenza del vento,
sul vapore dei tuoi sospiri,
numeri primi che contraddistinguono
la sequenza di uno dei tuoi giorni.

Parco della Venaria Reale, foto dell’autore.

Pubblicato in poesia | 3 commenti

Haiku


gocce di luna
le lacrime di donna
occhi d’Amore

(Jalesh)

Pubblicato in Metrica Giapponese | Contrassegnato | 14 commenti

Aforisma personale


Un cammino difficoltoso quello della ricerca della libertà. Solo sulle ali della musica e con l’incoscienza dell’adolescenza a volte si riesce a conquistarla. (Jalesh)

Pubblicato in Aforisma | 14 commenti

Incomprensione


Quello che vorrei tu non sai.  Quello che sai non lo vorrei

(C) 2014 Daniele Cerva

Dipinto di Enzo Caso

incomprensione-enzo-caso

Pubblicato in pensiero | 4 commenti

Canto notturno


La notte racchiude

nel profondo della sua oscurità

e del suo silenzio

ogni parola che m’ispira

Respira ad un ritmo diverso

s’insinua leggera dentro me

e gioca con i miei pensieri

li illumina, gli da vita

Consente alla mia anima

così chiusa in se

d’esternare ogni frammento

di godere intensamente

d’ogni ansito del mio spirito

La notte mi capisce

ed io solo con lei

sono sempre me stesso

(C) 2014 Daniele Cerva

immagine dal web

solitudine-notturna2-69742

Pubblicato in poesia | 7 commenti

Sicilia…


Omaggio alla mia splendida Sicilia…

Specchio sorridente,

spoglia senza sole
sei sempre spettacolo stupendo!

Spumeggiante spoglia sabbiosa,
sbalordendo sapienti, sovrani,
sai scivolare su scìe salùbri,
situate su scenari suggestivi.

Sicilia,
singolare sipario,
sogni,
suggellando
sopra secolari stirpi…

© Rosemary3

Immagine in rete

Pubblicato in Tautogramma | 6 commenti

Manifesto


Come posso vivere senza urlare?

Gridare il mio disprezzo

la nausea, l’orrore

Io non ho patria, terra o bandiera

Non ho leggi da rispettare

paese da amare, inni da cantare

Non ho dio nè frontiere

Non ho nemici da torturare

bambini da violentare

guerre da vincere

elezioni da preparare

Non ho prigioni da costruire

per altri uomini da seppellire

piazze da riempire

per farmi ascoltare

per mentire, ingannare

Ma ho un cuore

per vedere, per sentire

E devo gridare, urlare più forte

finchè ho voce

per potermi guardare

e non dovermi vergognare

del mio silenzio

(C) 2014 Daniele Cerva

foto web

urlo1

Pubblicato in dolore | 6 commenti

Amori in corso


Stancami
di baci rubati sul metrò
tra le calde pieghe del bavero lasciato scostato
Abbracciami
tra le vie del centro
con lievi carezze sfiorate da mani impazienti
Parlami
di ciglia mosse da respiri affannati e affamati
seduti ad un tavolino di un locale all’aperto
incuranti del freddo e del mondo
Leggimi
di parole che sanno di promesse taciute
adagiate su labbra
che cercano labbra
Guardami coi battiti all’unisono
di due cuori uniti in un’unica anima
che vibra tra le corde di un’arpa
e poi baciami…
baciami…
baciami

(Sun)

 

Visto che ci siamo quasi, approfitto per augurari a tutti una Felice Pasqua… auguriiiii!!!

Pubblicato in poesia | 12 commenti

E trovo l’amore


 

Immagine

E trovo l ‘amore
Quello che ti inebetisce
Quello che ti cattura di sorpresa
Quello che dà un senso a tutto.

Trovo l ‘amore
Ma é complesso
Non solo amplesso
Ma condivisione
Spesso ardua
a volte combattuta.

Trovo l ‘amore
E trovo i suoi difetti
I suoi dispetti
Il suo modo di esserci

E ti trovo
Amore e
da quando ci sei
Tutto assapora di te..
Leva dell’universo

 

Pubblicato in amore, poesia | Contrassegnato , , , , , , | 9 commenti

Mondo Strampalato


MONDO STRAMPALATO

Teatro strampalato
tutto è giorno e notte.
Scorrere il tempo
sottile filo pieno di nodi
crocevia delle vita.
Il mio mondo bislacco
un pò cialtrone che troppo
spesso piange o ride
comportandosi come
uno strano aquilone.

@ Orofiorentino

Pubblicato in poesia | 1 commento

Altri tempi


La vita è fatta di attimi…infiniti attimi che prendono il cuore e l’anima. Attimi belli che fanno volare in alto….Attimi tristi che precipitano nell’abisso più profondo. Attimi..come battiti  d’ali o come uno scatto fotografico.

Ma.Vi

Foto personale:Tripoli 1941 in braccio al mio papà. Uno scatto, un ricordo, una vita

 

Pubblicato in fotografia, pensiero | 6 commenti

Cuore Arido


foto 1 (2)

(immagine da http://margheritafontanesi.com/2013/06/)

Nessun deserto

sarà mai sterile

quanto un cuore arido

che non sa ascoltare

che non comprende

i profondi moti dell’anima

E.

 

Mancano pochi giorni adesso…

Quindi…

BUONA PASQUA A TUTTI!!!!

Pubblicato in pensiero | Contrassegnato | 9 commenti